C Femminile. Antonianum 69 - Basket "90" Sassari 64 Stampa
Scritto da Max   
Sabato 10 Novembre 2018 20:26

Primo successo nel campionato di serie C Femminile per l’Antonianum. La squadra biancoazzurra ha sconfitto il Basket 90 col punteggio di 69 a 64 al termine di un incontro molto combattuto e divertente per tutti i 40 minuti di gioco. Dopo un primo quarto equilibrato (avvio favorevole per le ospiti, 2-10, poi ritorno delle quartesi, 18-19 al 10’) l’Antonianum  ha scavato il primo solco (40-31 al 20’). Nella terza frazione di gioco il match ha visto il recupero della squadra sassarese (50-50 al 30’) ma questa volta le biancoazzurre non si sono scoraggiate ed hanno continuato col loro gioco andando a vincere, meritatamente, la partita con buona sicurezza nelle fasi finali. Top-scorer del match la giocatrice del Basket 90  Barbone (21 punti) mentre per le locali in evidenza Argiolas con 19 punti. In doppia cifra anche Pinna (16), Cerbone (11) e A. Biella (11, con tre triple all’attivo).

Grandesso schiera il quintetto Cerbone, Papalexis, Argiolas, A. Biella e Pinna mentre sull’altro lato Bellino si affida inizialmente a Vanacore, Farina, Usai, Cadoni e Barbone. L’avvio è del tutto favorevole alle ospiti che trovano in Barbone un ottimo terminale offensivo (una tripla ed un piazzato dalla distanza nelle prime fasi di gioco) ben supportata da Farina e Chessa con Antonianum che replica unicamente con un arresto e tiro di Biella (2-10). Dopo il libero di Pinna è Argiolas ad andare a segno su assist di Papalexis (5-10). Bella la combinazione tra Usai e Farina che porta quest’ultima al canestro indisturbato ma risponde sull’altro lato Pinna con uno splendido “reverse” (7-12).  L’Antonianum riesce a rosicchiare ancora qualcosa grazie a Papalexis (entrata chiusa in layup) e Pinna (dominante sotto le plance) con risposte di Farina e Barbone dalla lunetta (12-15). La tripla di Biella impatta la gara ma sull’altro lato c’è la replica, sempre dall’arco, della solita Barbone (15-18). Prende confidenza dai 6.75 Biella che piazza la seconda “bomba” del nuovo pari (18-18). Si chiude il quarto col libero di Usai (18-19 al 10’). Dopo il primo mini-intervallo si registra la solita azione a due Usai-Farina con gesto ripetuto nella combinazione Vanacore-Chessa. Ancora Farina mette a referto un semi-hook per il nuovo allungo sassarese (+7; 18-25). Si procede a strappi. L’Antonianum aumenta la pressione difensiva ed in attacco inizia a non sbagliare più. Cerbone, Argiolas, A. Biella (altra tripla) e Papalexis (azione di fast-break) vanno più volte a segno per un parziale devastante di 15-0 che porta al massimo vantaggio quartese (+8; 33-25). Vantaggio ben difeso dalle biancoazzurre che con Argiolas, Cerbone e Pinna (ennesimo rimbalzo offensivo tradotto a canestro) ripondono a Delogu (azione da tre punti, canestro ed and-one) e Sanna (tripla) per il 40-31 a metà gara. Al rientro dagli spogliatoi l’Antonianum sembra riuscire a difendere il vantaggio. Schirru e Argiolas trovano dei varchi nel pitturato ospite mentre per il Basket 90 sono Vanacore (piazzato) e Barbone (2/2 ai liberi e jump-shot) a replicare (44-37). Una serie di errori da sotto delle locali rivitalizza la squadra di Bellino che in un amen riesce ad impattare grazie ai centri di Delogu e Vanacore con quest'ultima che mette a referto anche una tripla (44-44). L’equilibrio permane anche alla sirena di tre quarti gara. Schirru, Papalexis e Pinna provano il nuovo allungo ma puntualmente arrivano le risposte di Barbone, Farina (arresto e tiro) e Vanacore per il 50-50 al 30’. Si teme la solita beffa ma questa volta le biancoazzurre tengono alta la concentrazione e soprattutto non snaturano il loro modo di giocare fatto di ritmi elevati. Dopo il sorpasso di Farina (assist di Barbone) l’Antonianum si scatena con Pinna ed Argiolas (56-52).  Per le sopiti sono Ruiu, Usai e Barbone a trovare la via del canestro con locali che mantengono sei lunghezze di margine con le repliche di Papalexis, Argiolas e Cerbone (+6; 63-57). Una stratosferica Pinna, insieme a Cerbone, trova una serie di centri che determinano l’allungo decisivo in una fase in cui il Basket 90 replica unicamente con Usai (+10; 69-59). L’Antonianum nel finale di gara non gestisce il possesso ai 24” e cede qualcosina del vantaggio. Farina (arresto e tiro) e Barbone metto a segno i centri che limano il ritardo sino al 69-64 definitivo. 

Parziali:
18-19; 22-12; 10-19; 19-14.

Tabellino Antonianum:
Schirru 6, Ruggeri ne, Testoni, Fadda ne, Deiana ne, Corda ne, A. Biella 11, Pinna 16, Papalexis 6, Argiolas 19, Cerbone 11, Mereu ne. Allenatore: Simone Grandesso Silvestri. Aiuto Allenatore: Carla Spolitu.  

Basket 90 Sassari:
Farina 16, Pinna, Chessa 4, Ruiu 1, Vanacore 9, Delogu 5, Barbone 21, Tanda, Usai 5, Cadoni, Sanna 3, Dasara. Allenatore: Andrea Bellino.

 

Ultimo aggiornamento Sabato 01 Dicembre 2018 21:04