B Femminile. Basket "90" 45 - Antonianum 51 Stampa
Scritto da Max   
Sabato 22 Febbraio 2020 20:47

 

Bel successo in trasferta per l’Antonianum che chiude positivamente la fase ad orologio. Le ragazze di Atella e Spolitu hanno approcciato bene la gara chiudendo in vantaggio la prima frazione di gioco per 8-11, con divario che si è dilatato oltre la doppia cifra prima della sirena di metà gara (20-31). L’Antonianum ha poi controllato senza grandi patemi la gara (27-43 al 30’) con margine che si è ridotto solo nel quarto finale sino al definitivo 45 a 51. Con questo successo le biancoazzurre confermano il  quarto posto in classifica vista anche la contemporanea vittoria della Mercede Alghero che si posiziona sulla terza piazza pur avendo gli stessi punti delle quartesi ma col vantaggio dei 2 successi contro uno conseguiti tra regular season  fase ad orologio. Ora a decidere tutto saranno i play off.

Bellino schiera il quintetto C. Pinna, Marchi, Delogu, Cadoni, Garau mentre Atella si affida inizialmente a Cerbone, Papalexis, Argiolas, Biella e A. Pinna. Primo quarto combattuto con ospiti che trovano la via del canestro con una scatenata Cerbone (tre centri consecutivi per lei, tripla inclusa) e Pinna con repliche locali che portano la firma di C. Pinna e Garau. Il quarto si chiude con i centri della neo-entrata Scanu da un lato e di  Papalexis dall’altro con tabellone che recita 8-11 al 10’. Dopo la prima mini-pausa i canovaccio del match vede un Antonianum deciso ad allungare.  Papalexis, Aielli e Corda vanno a segno con padrone di casa che muovono lo score con Scanu, Usai (dalla lunetta) e Marchi. La nuova serie di Cerbone (ancora a segno per tre volte consecutive) e Papalexis consente all’Antonianum di scavare un piccolo solco tra le formazioni. Metà gara si chiude con le realizzazioni di Dasara (anche una tripla al suo attivo) per il Basket 90 mentre per le quartesi si registrano i centri di Papalexis e Lorusso per il vantaggio in doppia cifra biancoazzurro (20-31). Dopo il riposo lungo le ragazze di Atella chiudono definitivamente il match. Pinna, Papalexis, Cerbone e Biella mettono a referto punti pesanti mentre per le locali muovono lo score unicamente C. Pinna e Sanna (autrice anche di una “bomba”). Tre quarti di gara si chiudono col centro di Fadda per il 27-43 al 30’. Dopo l’ultimo mini-intervallo l’Antonianum si limita a controllare la gara. Le locali producono il loro massimo sforzo e limano qualcosa del ritardo. Delogu, F. Pinna, Dasara e soprattutto  Augias trovano la via del canestro con repliche ospiti che portano la firma di una scatenata A. Pinna e Cerbone. Il match si chiude con le realizzazioni di Augias da una parte e di Papalexis dall’altra per il definitivo 45 a 51. Top-scorer del match Cerbone (17 punti) con Papalexis (13) e A. Pinna (11) in doppia cifra. Per le locali in evidenza Augias che ha totalizzato un bottino personale di 10 punti.

 

Parziali:

8-11; 12-20; 7-12; 18-8.


Tabellino Basket 90:

Pinna F. 4, Pinna C. 6, Marchi 2, Delogu 2, Usai 1, Cadoni, Sanna 5, Garau 2, Arnò ne, Dasara 7, Augias 10, Scanu 6. Allenatore: Andrea Bellino.


Tabellino Antonianum:

Schirru, Fadda 2, Aielli 2, Corda 2, Biella 2, Pinna A. 11, Papalexis 13, Argiolas, Cerbone 17, Lorusso 2. Allenatore: Tony Atella. Aiuto allenatore: Carla Spolitu.


Calendario e risultati della fase ad orologio