C Silver. Basket Uri 77 - Antonianum 87 PDF Stampa E-mail
Scritto da Max   
Lunedì 16 Dicembre 2019 07:04

 

Vittoria in trasferta per la squadra di Asunis che si è imposta sul campo del Basket Uri col punteggio di 77 a 87. Primo quarto ottimo per gli ospiti che hanno allungato decisamente (+14; 11-25 al 10') per poi controllare nel resto della partita ogni tentativo di riavvicinamento locale. Top-scorer del match D. Locci (21 punti per lui) con Polledo (17), Ruggeri (15), Astara (10) e M. Locci in doppia cifra. Per la squadra di casa in evidenza Spissu, autore di 21 punti (top-scorer dell’incontro insieme al già citato D. Locci) e buon apporto offensivo di  Spanu (17), Masu (14) e Risso (11).

Motzo schiera lo starting five Zoagli, Spanu, Spissu, Masu e Risso mentre Asunis si affida inizialmente a Ruggeri, M. Locci, Astara, D. Locci e Polledo. Avvio del match decisamente favorevole agli ospiti che si avvalgono dei centri di Polledo, Astara, M. Locci e soprattutto di Ruggeri autore di tre centri consecutivi tripla inclusa. Per i locali sono Risso, Masu a trovare la via del canestro con Spissu che piazza un centro dai 6.75. Nella parte finale del quarto ancora Spissu in evidenza per i padroni di casa mentre per l’Antonianum i neo-entrati Pau, Deliperi e Saddi mettono a referto i canestri dell’ulteriore allungo ospite (11-25 al 10’). Dopo il primo riposo breve la squadra di Motzo prova a riaprire il match. Moledda, Spanu (scatenato dalla distanza e a segno anche con una “bomba”) e Galanti vanno a realizzare con risposte biancoazzurre che portano la firma di Saddi e Polledo (ben 5 centri per lui in questa fase, inclusa un’azione da tre punti con canestro ed and-one). Prima della fine di metà gara Risso e il solito Spanu (altra tripla per lui) riavvicinano il Basket Uri con Antonianum in questa fase a segno unicamente con Deliperi ed il già citato Polledo (30-38 al 20’). Dopo l’intervallo lungo si assiste ad una serie incredibile di canestri da un lato all’altro. Masu, Risso, Spanu e soprattutto uno scatenato Spissu (a segno con 5 “bombe”) incrementano lo score locale mentre per gli ospiti replicano D. Locci (serie incredibile di 7 realizzazioni consecutive impreziosite da due centri dall’arco), Astara, M. Locci e Ruggeri. Tre quarti gara si chiudono con i centri di Zoagli per il Basket Uri e di Polledo e Ruggeri per i quartesi (58-65). Nell’ultima frazione di gioco l’Antonianum riesce a respingere tutti i tentativi i riavvicinamento dei padroni di casa. M. Locci, Astara, Ruggeri, D. Locci, Deliperi e Polledo rispondono sistematicamente a Risso (una “bomba” anche per lui), Zoagli e Masu. Il match si schiude con i centri di Spanu (nuova tripla per il numero 7 locale) ed i liberi di Ruggeri per il definitivo 77 a 87.


Parziali:

11-25; 19-13; 28-27; 19-22.


Tabellino Basket Uri:

Galanti 2, Zoagli 8, Fadda, Spanu 17, Spissu 21, Masu 14, Risso 11, Biosa ne, Moledda 4, Secchi. Allenatore: Aldo Motzo.


Tabellino Antonianum:

M. Locci 10, Ruggeri 15, Deliperi 8, Polledo 17, D. Locci 21, Pau 2, Saba, Argiolas, Saddi 4, Astara 10. Allenatore: Fabrizio Asunis.

Roster, calendario e risultati