B Femminile. S. Orsola Team "98" 61 - Antonianum 67 PDF Stampa E-mail
Scritto da Max   
Domenica 27 Ottobre 2019 10:33

 

 

Tabellone

 

Ancora un successo per la squadra di Atella e Spolitu che si impone in trasferta sul campo del Sant’Orsola Sassari. Le biancoazzurre dopo una grandissima gara (con unico passaggio a vuoto nella terza frazione di gioco) riescono ad ottenere così la quarta vittoria in quattro incontri confermando la leadership in classifica. Dopo un bellissimo primo quarto, davvero ben giocato dalle quartesi (9-16 al 10'), si è assistito al ritorno delle padrone di casa che, complice anche l’uscita di Beato gravata di falli, si sono riportati alla minima distanza (-1) per poi chiudere sotto metà gara di 5 lunghezze (28-33). Al rientro dagli spogliatoi il Sant’Orsola ha proseguito il suo buon momento riuscendo a ribaltare il punteggio (46-42 al 30’). Dopo aver raggiunto anche le otto lunghezze di vantaggio le locali hanno subito la buona difesa organizzata da Atella. L’Antonianum ha quindi rimontato punto su punto sino a passare avanti e a staccarsi sul finale. Top-scorer del match Loriga (23 punti) mentre per le quartesi sono andate in doppia cifra  Beato (15), Pinna (14) e Cerbone (13).

 

Il Sant’Orsola Sassari si presenta col quintetto Loriga, P. Sanna, Flauret, Rassu, Fidossi mentre Atella schiera lo starting five Cerbone, Papalexis, Argiolas, Biella, Schirru. Le quartesi approcciano molto bene il match con una buonissima difesa ed un gioco fluido e corale. Argiolas, Biella, Schirru e soprattutto Cerbone trovano varie volte la via del canestro mentre il Sant’Orsola si affida soprattutto a Loriga, Flauret (autrice anche di una tripla) e alla neo-entrata Perantoni. Col centro di Papalexis il primo quarto si chiude sul punteggio di 9-15 per le ospiti. Dopo il primo riposo breve l’Antonianum sembra proseguire la marcia. Pinna, Argiolas ed in particolare Beato (autrice di un centro dall’arco) trovano la via del canestro con repliche locali che portano la firma del duo Fidossi-Loriga coadiuvate da G. Sanna e Rassu. L’uscita di Beato carica di falli porta qualche scompenso con sassaresi che riescono a ridurre il margine sino al -1. Grazie alle realizzazioni di Fadda e Argiolas le quartesi riallungano leggermente sino al +5 di metà gara (28-33). Al rientro dagli spogliatoi il match muta radicalmente fisionomia. Trascinate da Loriga (altra triple per lei), Flauret e P. Sanna le sassaresi recuperano il margine di ritardo con ospiti che in questa fase muovono lo score con Schirru, Pinna, Beato e Cerbone.  La squadra di Vasconi ora vola sulle ali dell’entusiasmo e arrivano altri centri di Loriga e soprattutto la “bomba” di Tanda che consente l’allungo locale. Per l’Antonianum si registrano unicamente i liberi di Cerbone e Papalexis per il 46 a 42 di tre quarti gara. Il quarto semitempo vede il Sant’Orsola arrivare al massimo vantaggio (8 punti). Le triple di Loriga e Tanda ed i centri dal campo di Flauret e P. Sanna illudono il pubblico di casa ma è l’Antonianum con una grande difesa a riemettersi presto in sesto e recuperare tutto il gap. Papalexis, Pinna, Biella e soprattutto Beato (altro centro dall’arco) rimettono la freccia per la squadra di Atella che ora gestisce bene il match. Il Sant’Orsola prova a non arrendersi con Luciano e P. Sanna ma l’Antonianum controlla il tentativo locale e chiude con le realizzazioni di Beato e Cerbone dalla lunetta per il definitivo 61 a 67.


Parziali:

9-16; 19-17; 18-9; 15-25.

 

Tabellino Sant'Orsola Team 98:

Ferrante ne, Tanda 8, Luciano 2, Perantoni 2, G. Sanna 2, Loriga 23, P. Sanna 6, Flauret 8, Saba, Rassu 1, Fidossi 9, Sechi. Allenatore: Andrea Vasconi.


Tabellino Antonianum:

Schirru 5, Beato 15, Fadda 3, Deiana, Aielli, Corda, Biella 6, Pinna 14, Papalexis 7, Argiolas 4, Cerbone 13, Lorusso. Allenatore: Tony Atella. Aiuto allenatore: Carla Spolitu.

Roster, calendario e risultati