C Femminile. Antonianum 65 - Basket Olmedo 38 PDF Stampa E-mail
Scritto da Max   
Sabato 02 Febbraio 2019 20:17

Bella vittoria per l'Antonianum nella serie C femminile. Nella penultima gara della prima fase le ragazze di Grandesso e Spolitu si sono imposte sul Basket Accademia Olmedo col punteggio di 65 a 38. Dopo lo 0-4 in avvio a favore delle ospite le biancoazzurre hanno riportato il match sui giusti binari chiudendo il primo quarto sul punteggio di 15-5. Nel secondo semitempo si è registrato l'ulteriore allungo delle quartesi (35-18) che nel corso della terza frazione di gioco hanno messo definitivamente in cassaforte la vittoria (52-28 al 30'). Con questo successo le biancoazzurre si portano a 14 punti in classifica in attesa dell'ultimo incontro della prima fase che si disputerà in trasferta contro lo Spirito Sportivo. Top-scorer del match Pinna che ha chiuso con un bottino personale di 18 punti. Per le ospiti in evidenza F. Galluccio (16) e D. Galluccio (14).

 

Grandesso schiera il quinettto Cerbone, Papalexis, Argiolas, Pinna, Fadda mentre sull'altro fronte Mastropietro si affida inizialmente a F. Galluccio, D. Galluccio, Garau, Usai e Caneo. Buono l'avvio delle opsiti che realizzano con F. Galluccio e D. Galluccio con quest'ultima abile a trasformare a canestro un rimbalzo offensivo (0-4). Immediata la replica delle locali che mettono a referto una penetrazione di Papalexis, un piazzato di Fadda, la serpentina vincente di Cerbone, il bank-shot di Pinna unitamente alle realizzazioni di una scatenata Argiolas per il 13-4 al nono minuto di gioco (break complessivo di 13-0 a favore delle quartesi). Dopo 8' di digiuno si sblocca lo score ospite (libero di Garau) mentre l'Antonianum chiude avanti di una decina la prima frazione di gioco grazie alla centro di Biella (15-5 al 10'). Dopo il primo mini-intervallo si registra la tripla di F. Galluccio (15-8) con risposte di Pinna (penetrazione vincente) e Cerbone, arresto e tiro, per il 19-8 al 12'. D. Galluccio (libero) e Caneo (a segno dopo la cattura di un ottimo rimbalzo) provano a limare il ritardo ma sull'altro fronte c'è Biella che non sbaglia da sotto (25-13). Le ospiti mostrano una grande volontà e non mollano. D. e F. Galluccio riportano il gap sotto la decina (25-17). L'Antonianum decide ora di accelerare. Pinna (scatenata, a segno in tre circostanze consecutive) e Lorusso (bello il centro in reverse) realizzano con unica replica ospite di F. Galluccio dalla linea della carità per il 35-18 a metà gara. Al riento dagli spogliatoi le padrone di casa mettono in cassaforte il match. Apre il quarto la penetrazione di Schirru chiusa in layup, quindi c'è l'azione da tre punti di Lorusso (canestro e libero aggiuntivo), poi Argiolas si invola a canestro dopo una palla rubata ed infine Corda realizza un canestro di buona fattura con unica replica di F. Galluccio (+27; 47-20). D. e F. Galluccio muovono lo score ospite in una fase in cui le biancoazzurre si affidano sopratutto alle giocate di Papalexis (52-28 al 30'). Dopo l'ultimo mini-intervallo il match è saldamente nelle mani delle padrone di casa. Papalexis, Pinna, Testoni e Cerbone rimpinguano lo score locale mentre per l'Olmedo sono F. Galluccio (anche una tripla per lei), Usai, Langella e D. Galluccio a trovare la via del canestro per il definitivo 65 a 38.

 

Parziali:

15-15; 20-13; 17-10; 13-10.


Tabellino Antoninum:

Schirru 2, Fadda 2, Corda 2, Biella 4, Pinna 18, Testoni 4, Papalexis 10, Argiolas 7, Cerbone 11, Lorusso 5, Mereu. Allenatore: Simone Grandesso Silvestri. Aiuto Allenatore: Carla Spolitu.


Tabellino Basket Olmedo:

Ponziani, D. Galluccio 14, Casula, F. Galluccio 16, Garau 1, Langella 2, Usai 3, Caneo 2. Allenatore: Matteo Mastropietro.