Under 20F. Antonianum 88 - Sant'Orsola 49 PDF Stampa E-mail
Scritto da Max   
Domenica 07 Gennaio 2018 19:19

Dopo il successo esterno di ieri nel campionato di serie B femminile l'Antonianum fa il bis sul Sant'Orsola Sassari nella categoria Under 20, prima gara della fase ad orologio. Le biancoazzurre hanno approcciato molto bene il match prendendo subito il largo (16-0 dopo 5' di gioco per effetto dei centri di Cerbone, Argiolas, Biella e Papalexis) con ospiti che si sono sbloccate grazie a Mastrovito. Il primo quarto ha visto le locali rimpinguare il loro bottino con le realizzazioni di Biella, Durzu, Fadda e Schirru mentre per le sassaresi, oltre alla solita Mastrovito, si è registrato il 2/2 dalla lunetta di Barrocu (24-9 al 10'). Dopo il primo mini-intervallo il canovaccio del match non è mutato. A segno per le biancoazzurre Durzu (ottima la sua prova), Testoni, Mereu, Fadda e Biella mentre per le ospiti ancora in evidenza Mastrovito (anche una tripla al suo attivo) che ha trovato la via del canestro insieme a Cabigiosu e Barrocu. Un centro di Pinna per le quartesi ha chiuso metà gara sul punteggio di 44-19. Al rientro degli spogliatoi, col match ormai in cassaforte, le biancoazzurre hanno ulteriormente dilatato il vantaggio. Sono andate a segno Durzu, Testoni, Argiolas, Fadda e Cerbone per le locali mentre per le sassaresi si sono registrate le repliche di Ledda, Barrocu, Mastrovito ed Idili (64-31 al 30'). Dopo l'ultimo riposo breve l'Antonianum ha continuato su buoni ritmi e giocate più che apprezzabili. Belle le combinazioni che hanno portato a canestro Testoni, Mereu, Durzu (alla fine top-scorer della partita con 24 punti) e Biella. Per sassaresi lo score è stato mosso da Idili (anche una "bomba" per lei), Barrocu, Mastrovito, Cabigiosu e dalla giovanissima Pittalis. Un centro di Biella da un lato e di Mastrovito dall'altro hanno chiuso il match sul definitivo di 88 a 49.

L'Antonianum si mantiene così in lotta per le prime posizioni in campionato (con la Mercede Alghero ormai irragiungibile e lanciata verso il titolo regionale). La seconda piazza da diritto allo spareggio nazionale per l'accesso all'Interzona contro Campania 2 mentre il terzo posto (attualmente occupato dalle ragazze di Grandesso ed Amadasi) garantisce lo spareggio contro Lazio 2. Decisiva per la definizione della classifica sarà la sfida da disputare in via Pessagno il 29 gennaio contro la Virtus Cagliari che occupa in questo momento la seconda piazza con gli stessi punti delle biancoazzurre.

 

Parziali:
24-8; 20-11; 20-12; 24-18.

Tabellino Antonianum:
Schirru 2, Testoni 12, Fadda 14, Durzu 24, Biella 10, Pinna 2, Papalexis 4, Argiolas 4, Cerbone 8, Mereu 8. Allenatore: Simone Grandesso Silvestri. Aiuto allenatore: Francesca Amadasi.

Tabellino Sant’Orsola Sassari:
Idili 11, Pittalis 2, Mastrovito 19, Ferrante, Ledda 2, Cabigiosu 4, Barrocu 11. Allenatore: Andrea Vasconi.